Ibuprofene
Xagena Newsletter
Alliance Dermatite
Alliance Dermatologia & Dermocosmesi

Associazione tra uso a lungo termine di analgesici non-Aspirina e cancinoma a cellule renali


L’uso a lungo termine di farmaci antinfiammatori non-steroidei ( FANS ) non-Aspirina è associato a un aumentato rischio di carcinoma a cellule renali.

Negli Stati Uniti, il cancro del rene è il settimo tipo di cancro per frequenza negli uomini e il nono tra le donne. Il carcinoma a cellule renali è il tipo più comune di cancro al rene, e rappresenta l'85% di tutti i casi.

Alcuni analgesici appaiono avere effetti protettivi contro il cancro. Tuttavia, alcuni dati epidemiologici, soprattutto da studi caso-controllo, hanno mostrato una associazione tra l'uso di analgesici e un aumento del rischio di carcinoma a cellule renali.

Eunyoung Cho della Harvard Medical School e Brigham and Women Hospital di Boston ( Stati Uniti ) e colleghi hanno esaminato la relazione tra l'uso di analgesici e il rischio di cancro a cellule renali.

Sono stati utilizzati i dati dello studio Nurses 'Health Study e dello studio Health Professionals Follow-up Study.

Il periodo di follow-up è stato, rispettivamente, di 16 e 20 anni.

Tra le 77.525 donne e i 49.403 uomini inclusi nello studio, sono stati documentati 333 casi di carcinoma a cellule renali.

Nessuna associazione è stata trovata tra Acido Acetilsalicilico ( Aspirina ) e Paracetamolo ( Tachipirina ) e rischio di carcinoma a cellule renali.

Una associazione è stata, invece, trovata tra l'uso regolare di FANS non-Aspirina e un aumentato rischio di carcinoma a cellule renali, con un incremento del 51% del rischio relativo.

E’ stata riscontrata una relazione dose-risposta tra la durata di assunzione di FANS non-Aspirina e il rischio di tumore a cellule renali; c’era una diminuzione del 19% nel rischio relativo per l'uso inferiore a 4 anni, un aumento del 36% del rischio relativo per l'uso di analgesici per un periodo di 4 anni e meno di 10 anni; il rischio è aumentato di 3 volte per l’impiego di questi farmaci per 10 o più anni.

In questi ampi studi prospettici di donne e uomini, i ricercatori hanno scoperto che l'uso di farmaci antinfiammatori non-Aspirina era associato a un elevato rischio di carcinoma a cellule renali, soprattutto tra coloro che ne hanno fatto uso per lungo tempo. ( Xagena )

Fonte: Archives of Internal Medicine, 2011

XagenaHeadlines2011



Indietro