Xagena Newsletter
Alliance Dermatologia & Dermocosmesi
Xagena Mappa
Xagena Newsletter

Carcinoma polmonare non-a-piccole cellule: l’immunoterapia sperimentale MPDL3280A, un anti-PD-L1, ha ottenuto dall’FDA la designazione di Breakthrough Therapy


Roche ha ricevuto una seconda designazione di Breakthrough Therapy ( terapia fortemente innovativa ) da parte della FDA ( Food and Drug Administration ) per la l’immunoterapia oncologica sperimentale MPDL3280A ( anti-PD-L1 ).
La designazione è stata concessa per il trattamento di persone con cancro del polmone non-a-piccole-cellule ( NSCLC ) positivo per PD-L1 ( ligando 1 della morte programmata ), la cui malattia era progredita durante o dopo la chemioterapia a base di Platino ( e appropriata terapia mirata per le persone con tumore EGFR-positivo o ALK-positivo ).

La designazione di terapia fortemente innovativa si basa sui primi risultati di MPDL3280A in persone il cui tumore NSCLC era risultato PD-L1-positivo a un test sperimentale sviluppato da Roche.
Alcuni studi stanno valutando il farmaco antitumorale indipendentemente dallo stato PD-L1; altri studi stanno valutando MPDL3280A solo in persone i cui tumori sono PD-L1-positivi.

La designazione di Breakthrough Therapy permette di accelerare lo sviluppo e la revisione dei farmaci destinati a curare gravi malattie in modo che i pazienti abbiano accesso a questi farmaci nel più breve tempo possibile.

La FDA ha concesso la prima designazione di Breakthrough Therapy per MPDL3280A nel cancro della vescica metastatico nel 2014. Sono in corso studi riguardanti MPDL3280A nel trattamento del tumore del polmone e della vescica.

MPDL3280A è un anticorpo monoclonale sperimentale progettato per interferire con la proteina denominata PD-L1. MPDL3280A impedisce a PD-L1 di legarsi a PD-1 e B7.1 sulla superficie delle cellule T. Inibendo PD-L1, MPDL3280A permette l'attivazione delle cellule T, ripristinando la loro capacità di rilevare e attaccare in modo efficace le cellule tumorali.

Il cancro del polmone è la principale causa di morte per tumore nel mondo; può suddividersi in due tipi principali, tumore del polmone non-a-piccole cellule ( NSCLC ) e carcinoma polmonare a piccole cellule. NSCLC è il tipo più diffuso, e rappresenta circa l'85% di tutti i casi. ( Xagena2015 )

Fonte: Roche, 2015

XagenaHeadlines2015



Indietro