XagenaNewsletter
Medical Meeting
Xagena Mappa
Pneumobase.it

FDA: Humira nel trattamento della artrite giovanile idiopatica poliarticolare in pazienti di età uguale o superiore a 2 anni


La FDA ( Food and Drug Administration ) ha approvato l'estensione delle indicazioni di Humira ( Adalimumab ) per l’artrite idiopatica giovanile poliarticolare moderata-grave ( JIA ) per ridurre i segni e i sintomi nei pazienti dai 2 anni in su.
Humira è stato approvato negli Stati Uniti nel 2008 per l'artrite idiopatica giovanile poliarticolare nei pazienti dai 4 anni in su.

Artrite idiopatica giovanile è la forma più comune di artrite dell’infanzia. L’artrite idiopatica giovanile poliarticolare, che si verifica in circa il 25% di tutti i pazienti affetti da artrite idiopatica giovanile, è uno dei sette tipi di artrite idiopatica giovanile, e coinvolge cinque o più articolazioni.

I segni e i sintomi includono dolori articolari, articolazioni gonfie e tumefatte, camminare zoppicante, rigidità mattutina, diminuzione dell’attività e riluttanza a utilizzare un braccio o una gamba.
La diagnosi precoce e la corretta gestione della artrite idiopatica giovanile sono importanti nella gestione di questa malattia cronica.

Humira è disponibile per i pazienti di età uguale o superiore ai 2 anni che soffrono di artrite idiopatica giovanile poliarticolare.
La dose di Adalimumab viene decisa in base al peso del paziente. Humira è disponibile per questa popolazione di pazienti in una siringa pre-riempita di 10 mg, una siringa pre-riempita di 20 mg, una siringa pre-riempita di 40 mg e una penna autoiniettore di 40 mg.

Nell'Unione europea, Humira è stato approvato nel 2008 per il trattamento di bambini e adolescenti dai 4 ai 17 anni che vivono con artrite idiopatica giovanile poliarticolare e nel 2013 la fascia di età è stato ampliata per comprendere pazienti di età 2-17 ( Xagena )

Fonte: Abbvie, 2014

XagenaHeadlines2014



Indietro