Xagena Newsletter
Xagena Mappa
Xagena Newsletter
OncologiaMedica.net

Fingolimod riduce la perdita annua del volume cerebrale nei pazienti con sclerosi multipla recidivante-remittente


I risultati combinati di due studi hanno mostrato che Fingolimod ( Gilenya ) può rallentare la perdita annua di volume cerebrale nei pazienti con sclerosi multipla recidivante-remittente.
Dallo studio è emerso che una proporzione maggiore di pazienti trattati con Fingolimod ha presentato una perdita del volume cerebrale inferiore alle soglie 0.2% e 0.4% per anno, rispetto ai pazienti che avevano ricevuto placebo.

Il tasso usuale di perdita del volume cerebrale nella sclerosi multipla recidivante-remittente varia da 0.5% a 1.35% per anno rispetto a 0-0.2% per anno per gli adulti sani di età inferiore ai 35 anni, e a 0.2-0.35% per anno per i soggetti di 35 anni di età o più anziani, con perdita crescente all'aumentare dell'età.

I cambiamenti nel volume del cervello nella sclerosi multipla sono evidenti fin dalle prime fasi, riflettendo sia un danno diffuso sia un danno focale.

Diversi studi hanno dimostrato che la perdita di volume cerebrale è correlata a peggioramento della disabilità nel tempo, a più frequenti recidive, e a declino della funzione cognitiva.

I risultati di due studi di fase 3, randomizzati, controllati con placebo, FREEDOM I e II, sono stati aggregati.
I pazienti avevano un’età compresa tra 17 e 60 anni, ed erano stati trattati con placebo oppure con Fingolimod al dosaggio di 0.5 mg o 1.25 mg al giorno, per 24 mesi.

I dati a 2 anni sono stati analizzati con l’obiettivo di calcolare le variazioni annue di volume del cervello dal basale utilizzando i criteri SIENA ( Structural Image Evaluation using Normalisation of Atrophy ).
I risultati erano espressi come percentuale di pazienti non eccedente una perdita di volume crebrale di 0.2% per anno o 0.4% per anno.

I tassi annui di perdita di volume del cervello simili a quelli previsti per gli adulti sani sono stati ottenuti in proporzione maggiore nei pazienti con sclerosi multipla trattati con Fingolimod per os rispetto a quelli che avevano ricevuto placebo. ( Xagena )

Fonte: European Neurological Society ( ENS ) Meeting, 2014

XagenaHeadlines2014



Indietro