Ibuprofene
Xagena Newsletter
Alliance Dermatologia & Dermocosmesi
Xagena Mappa

Il blocco degli estrogeni può fermare la crescita del tumore polmonare


Nell’ambito del Lung and Thoracic Malignancies Program, i Ricercatori della Pittsburgh University hanno dimostrato in studi sperimentali che gli estrogeni possono favorire la crescita delle cellule tumorali polmonari, e che un trattamento in grado di bloccare sia il recettore per gli estrogeni ( ER ) che il recettore del fattore di crescita epidermico ( EGFR ) può risultare efficace nel carcinoma polmonare.

In un primo studio i Ricercatori hanno indagato l’effetto degli estrogeni sull’espressione genica nelle cellule tumorali polmonari.
E’ stato osservato che alcuni geni di crescita, stimolati dagli estrogeni nel tumore mammario, sono regolati dagli estrogeni anche nel tumore polmonare.

Il secondo studio ha dimostrato che l’associazione di un farmaco anti-estrogeno ( Fulvestrant ) ad uno che blocca il recettore EGFR ( Gefitinib ) è in grado, in un modello animale, di ridurre le dimensioni del tumore polmonare del 59%.

Fonte: Cancer Research, 2005

XagenaHeadlines2005


Indietro