Ibuprofene
Alliance Dermatite
Xagena Newsletter
Alliance Dermatologia & Dermocosmesi

La terapia con statine riduce l’incidenza a 5 anni degli eventi coronarici maggiori e dell’ictus


Una meta-analisi ha mostrato che più grande è la riduzione nel colesterolo LDL mediante terapia con statine, maggiore è la riduzione nell’incidenza di eventi coronarici maggiori, rivascolarizzazione coronarica ed ictus.

Risultati di precedenti studi clinici randomizzati avevano dimostrato che le statine possono ridurre in modo significativo l’incidenza di malattia coronarica in un numero elevato di soggetti.

Tuttavia questi studi, presi singolarmente non avevano potere statistico sufficiente per raccomandarne l’uso.

Una meta-analisi, eseguita da Colin Baigent del Clinical Trial Service Unit ( CTSU ) presso l’ Oxford University e da Anthony Keech del NHMRC Clinical Trial Centre ( CTC ) di Sidney, ha esaminato i dati di 14 studi clinici randomizzati, che hanno coinvolto più di 90.000 pazienti.

I Ricercatori hanno trovato che la terapia con le statine potrebbe ridurre l’incidenza a 5 anni degli eventi coronarici maggiori e l’ictus mediante una riduzione di 1,5 mmol del colesterolo LDL, senza riguardo ai livelli di colesterolo pre-trattamento.

Baigent ha dichiarato che i benefici aumentano con la continuazione del trattamento ed il trattamento con statine produce una chiara riduzione della mortalità per tutte le cause.

Fonte: The Lancet, 2005

XagenaHeadlines2005


Indietro