Forum Ematologico 2023-2024
Xagena Newsletter
Xagena Mappa
Xagena Newsletter

Le raccomandazioni del NICE per Rituximab ed Adalimumab nel trattamento dell’artrite


Il NICE ( National Institute for Health and Clinical Excellence ) ha pubblicato le lineeguida finali sull’uso di Rituximab ( Mabthera ) per il trattamento dell’artrite reumatoide e di Adalimumab ( Humira ) per il trattamento dell’artrite psoriasica.

Raccomandazioni del NICE:

- Rituximab in combinazione con il Metotrexato è raccomandato come opzione di trattamento per i pazienti adulti con grave artrite reumatoide attiva con una inadeguata risposta o intolleranza ai farmaci antireumatici modificanti la malattia.

- Il trattamento con Rituximab associato al Metotrexato dovrebbe essere continuato solo se c’è un’adeguata risposta dopo l’inizio della terapia.

- Adalimumab è raccomandato come opzione di trattamento per gli adulti con artrite psoriasica attiva e progressiva, quando il paziente soffre di artrite periferica con 3 o più articolazioni edematose, e l’artrite psoriasica non risponde al trattamento con almeno 2 farmaci antireumatici modificanti la malattia.

- Il trattamento con Adalimumab dovrebbe essere interrotto dopo 12 settimane nei pazienti adulti nei quali l’artrite psoriasica non ha manifestato un’adeguata risposta.

Si stima che fino all’1% della popolazione soffra di artrite reumatoide o di artrite psoriasica.

Rituximab è un anticorpo monoclonale chimerico ottenuto mediante ingegneria genetica, che riduce la popolazione delle cellule B, avendo come bersaglio il marker di superficie cellulare CD20.

Adalimumab è un anticorpo monoclonale umano ricombinante, che si lega specificatamente al TNF-alfa, bloccando l’interazione con i recettori posti sulla superficie cellulare, e pertanto limitando la promozione dei pathway infiammatori.

Fonte: NICE, 2007

XagenaHeadlines2007


Indietro