Ibuprofene
Alliance Dermatite
Xagena Newsletter
Alliance Dermatologia & Dermocosmesi

L’FDA ha lanciato un alert sull’antibiotico Claritromicina


Uno studio clinico denominato CLARICOR, effettuato in Danimarca e che ha interessato pazienti con malattia cardiaca, ha mostrato un aumento della mortalità tra i pazienti trattati con Claritromicina ( Biaxin/Klacid ) rispetto ai pazienti che hanno assunto placebo.

La differenza nella mortalità è risultata apparente dopo un periodo di follow-up di 1 anno o più dopo il termine dello studio.

Il meccanismo alla base dell’aumentata mortalità osservata dopo un anno o più del trattamento della durata di 2 settimane con Claritromicina non è noto.

Precedenti studi clinici di farmaci antibatterici per la prevenzione della malattia coronarica ed altri studi che hanno impiegato la Claritromicina non hanno mostrato un effetto statisticamente significativo sulla mortalità.

In questo momento, l’FDA non raccomanda nessun cambiamento nell’impiego della Claritromicina.

L’Fda ha preso contatto con il Danish Medicines Agency ( DMA ) e sta attendendo ulteriori informazioni sullo studio CLARICOR.

XagenaHeadlines2005



Indietro