Ibuprofene
Xagena Newsletter
Alliance Dermatologia & Dermocosmesi
Xagena Mappa

Rubraca, il primo inibitore di PARP ad ottenere l'approvazione della FDA per il cancro alla prostata con mutazione BRCA, resistente alla castrazione, metastatico


La Food and Drug Administration ( FDA ) ha approvato Rubraca ( Rucaparib ) per gli uomini con carcinoma della prostata con mutazione BRCA1/2, resistente alla castrazione e metastatico, che avevano in precedenza ricevuto terapia diretta contro i recettori degli androgeni e chemioterapia a base di taxani.

L'Agenzia statunitense ha concesso l'approvazione accelerata in base allo studio TRITON2 a braccio singolo, che ha coinvolto 62 pazienti con mutazione germinale o somatica di BRCA e malattia misurabile; 115 pazienti con mutazione BRCA e malattia misurabile o non-misurabile; e 209 pazienti con deficit di ricombinazione omologa.

Il tasso di risposta obiettiva è stato del 44% e le risposte erano simili indipendentemente dal fatto che i pazienti presentassero mutazioni somatiche o germinali di BRCA1/2.
La durata mediana della risposta non è stata raggiunta al momento del cut-off dei dati, ma i pazienti responder al trattamento antitumorale hanno continuato a rispondere al farmaco per almeno 6 mesi.

E' stato anche misurato l'antigene specifico della prostata ( PSA ) come un altro indicatore della risposta farmacologica.
Il tasso di risposta di PSA è stato del 55% tra i 115 pazienti con mutazione BRCA con malattia misurabile e non-misurabile.

La sicurezza di Rucaparib è stata valutata in 209 pazienti con cancro prostatico metastatico HRD-positivo e resistente alla castrazione e in 115 pazienti con malattia con mutazioni BRCA.
I pazienti, in particolare quelli con mutazioni di BRCA, hanno manifestato comunemente astenia / affaticamento, nausea, anemia e test epatici elevati.
Rubraca può causare tossicità ematologica ( sindrome mielodisplastica, leucemia mieloide acuta ) e tossicità embrio-fetale.

Attualmente, esistono opzioni di trattamento limitate per i pazienti con carcinoma alla prostata metastatico resistente alla castrazione, tra cui terapie mirate al recettore degli androgeni, chemioterapia con taxani, Radio-223 e Sipuleucel-T.

Poiché la FDA ha concesso una approvazione accelerata, lo studio TRITON3 dovrà confermare il beneficio di Rucaparib in questa indicazione. ( Xagena )

Fonte: FDA, 2020

XagenaHeadlines2020



Indietro